Compila questo form per richiedere un preventivo

La compilazione del presente form non è vincolante per nessuna delle parti.
Entro 48 ore riceverai gratuitamente una prima quotazione di massima sulla base delle indicazioni da te fornite. Successivamente provvederemo ad effettuare un sopralluogo per personalizzare il tuo preventivo.

Specifica la superficie della strada
Dove si trova la strada
Tipologia del lavoro da svolgere
Fresatura + Tappetino
Fresatura + Binder + Tappetino
Unico strato di binderino
Pavimentazione in asfalto colato
Pavimentazione porfido e selciato
Altro
I tuoi dati

Manutenzione strade per Enti Pubblici

La manutenzione delle strade è una attività indispensabile che permettere agli automobilisti, motociclisti e ciclisti di fruire della strada in condizioni di piena sicurezza e confort.

2 P Asfalti effettua lavori di manutenzione stradale fin dalla sua costituzione. L´esperienza e la professionalità acquisita negli anni ha permesso di stringere accordi con le principali aziende italiane che si occupano della realizzazione o gestione delle infrastrutture terrestri come gasdotti, metanodotti, reti di telecomunicazioni) per le quali, ad oggi, vengono eseguiti ogni anno circa 4.000 interventi di manutenzione stradale.

Tali interventi sono principalmente volti al ripristino di porzioni stradali o la creazione di nuovi tratti stradali, chiusura buche, rifacimento e reinstallazione di chiusini e pozzetti, sistemazione marciapiedi e cigli ed infine il ripristino della segnaletica stradale.

Le pavimentazioni stradali sono soggette a due fondamentali tipologie di usura:

Carico del traffico

Il continuo attrito tra lo pneumatico e l´asfalto produce un inesorabile effetto di consumazione del manto stradale, accentuato dalle continue frenate e cambi di direzione che incrementano l´effetto di usura.
Inoltre ogni veicolo, in relazione al suo peso, provoca una temporanea deformazione della pavimentazione stradale.

Una piccola autovettura familiare genera una leggera deformazione rispetto a quanto può provocare un automezzo di grandi dimensioni e peso come può essere un auto articolato o un camion a pieno carico. Il continuo passaggio di autoveicoli crea un effetto cumulativo che sfocia in una graduale usura e deformazione, ed in certi casi anche delle fratture, sul manto stradale.

Agenti atmosferici

Il principale agente atmosferico nemico della pavimentazione stradale è il sole.
La continua esposizione ai raggi ultravioletti provoca un indurimento del bitume con conseguente riduzione della flessibilità, che causa la formazione di piccole fessure o di fratture sulle strade.

Le stesse saranno accentuate dalla normale tendenza dei materiali al rigonfiamento, in presenza di temperature basse e umide, e successiva restrizione provocata dalle alte temperature.

Tali effetti, se non sistemati rapidamente, generano delle infiltrazioni di acqua che raggiungendo la fondazione o sottofondazione determinano la creazione di buche, di inclinazioni o fratture sul manto stradale.

RICHIEDI UN SOPRALLUOGO GRATUITO  Richiedi un preventivo gratuito

Interventi di manutenzione ordinaria, volti al risanamento del manto stradale

I principali interventi di manutenzione ordinaria che riguardano la pavimentazione stradale sono quelli volti ad evitare che l'acqua penetri all’interno della sua struttura.

Il loro beneficio si concretizza nel mantenimento della corretta flessibilità e resistenza della strada evitando così situazioni di deterioramento ben più gravi.

I principali interventi di manutenzione ordinaria della sede stradale sono:

Sigillazione fessure

Gli interventi di sigillazione delle fessure vengono effettuati tramite l’applicazione di un sottile strato d’asfalto che verrà colato sopra a quello esistente.

Tale pratica deve essere effettuata sporadicamente e non può essere considerata una soluzione definitiva. Il ripetersi di questa operazione possono alterare il sistema di drenaggio e di accesso in quanto il manto stradale viene rialzato rispetto a quello originale.

Sostituzione strati danneggiati

Altro intervento di sistemazione del manto stradale viene effettuato tramite la sostituzione dello strato incrinato. Tale intervento prevede la rimozione del materiale danneggiato tramite fresatura e successivo riempimento della zona con materiale nuovo miscelato a caldo.

Tale processo è molto utilizzato grazie alla velocità di esecuzione ed al risultato finale ottenuto.

E’ indispensabile effettuare interventi di manutenzione ordinaria sulla sede stradale danneggiata per evitare che la stessa venga ulteriormente danneggiata comportando interventi più costosi ed invasivi con il blocco del traffico.

Interventi di manutenzione straordinaria

E’ necessario effettuare interventi più incisivi, o denominati di manutenzione straordinaria, qualora il danno vada ad alterare la struttura della strada, rendendola pericolosa o difficilmente percorribile, per cui si rende necessario intervenire negli strati più profondi del manto stradale.

Nella maggior parte dei casi di manutenzione straordinaria vengono eseguiti lavori sul sottofondo stradale che verrà consolidato al fine di mantenere in efficienza l’asfalto posato sopra di esso.

Riciclaggio in profondità

Tale intervento viene eseguito tramite la rimozione dei materiali nelle zone usurate, anche quelli in profondità, che verranno poi riutilizzati dopo essere stati miscelati a nuovi materiali stabilizzanti con caratteristiche di resistenza superiori ai precedenti.

L'intervento di riciclaggio può essere fatto “on site” grazie a specifici macchinari che permettono il recupero dei materiali limitando al minimo il costo dell’intervento

RICHIEDI UN SOPRALLUOGO GRATUITO  Richiedi un preventivo gratuito

Video intervento di manutenzione stradale

Attrezzature utilizzate

Finitrice
Fresa